HOME CARAIBI SAN BLAS ELBA CAPRAIA CORSICA CONTATTIFACEBOOK

Le barche

Con Naso Blu in vacanza in barca a vela alle San Blas
Naso Blu: Crociere vacanza alle Isole San Blas, a Panama.

Biancamaria Monticelli alle San Blas: una fotografa a bordo

Foto di Biancamaria MonticelliAlle Isole San Blas , la fortografa professionista Biancamaria Monticelli sarà disponibile per reportage sulla vostra vacanza in barca a vela e per servizi fotografici di ritratto ambientato sulle spiagge incontaminate di San Blas!

I libri di
Raffaella Marozzini


Dall'esperienza di navigazione in lungo e in largo per tutto il Mediterraneo e in molte zone dei Caraibi, nasce questa serie di racconti, brevi ma gustosi. Episodi divertenti, momenti di vita vissuta in barca a vela, paesaggi e incontri: in ogni racconto l'autrice ci fa assaporare emozioni, profumi e sensazioni dettate dalla sua grande passione per il mare e la navigazione. A questi si affiancano altri scritti nati per gioco e frutto di brevi voli di fantasia ma sepre legati al mondo della vela. Illustrazioni di Davide Besana e prefazione di Lia Levi.


Scopri il nuovo libro ";Vacanza a Vela Mediterraneo"; nato per chi vuole noleggiare una barca a vela, ma utilissimo anche per tutti gli armatori che amano esplorare nuovi itinerari con la propria barca.

Se lo skipper sei tu

Noleggio barche a vela senza skipper e Scuola di vela. Per farti vivere il mare e la vela in prima persona. Da Livorno e dall' Elba.

inverno 2017/18:
Vacanze a vela alle isole coralline San Blas su Nasoblu.

Isole San Blas (Panama), di cosa portare, e come fare per arrivare ad imbarcarvi per la vostra crociera:

Foto di Biancamaria MonticelliPanama San Blas in barca a vela, Caraibi panama san blas in barca a vela,

Ecco una piccola descrizione della zona dove andremo a navigare e alcuni consigli sul bagaglio nonchè le indicazioni per il raggiungimento della barca.

La zona di navigazione e’ come sapete quella delle isole di San Blas o Kuna Yala cioe’ “territorio dei Kuna”.
Kuna Yala e’ una regione dello stato di Panama a statuto speciale dove vivono gli indios Kuna.

Siamo quindi in una zona molto particolare dove vive una delle poche etnie indios rimaste quasi intatte e tuttora autonome dalle istituzioni statali, dove quindi si conserva una grossa identita culturale.
L’arcipelago e’ costituito da isole coralline alcune delle quali, le piu vicine alla costa, sono popolate densamente con villaggi di capanne, mentre le isole piu esterne sono praticamente disabitate con solo poche famiglie che curano la raccolta del cocco. Quindi come potete ben immaginare sara una vacanza all’insegna del mare e solo mare isolati dal resto del mondo, da qui se ne trae il tipo di bagaglio da portare.

E’ indispensabile portare cose fondamentali come:

Foto di Biancamaria Monticelli- medicinali personali di cui si fa uso normalmente e di cui si potrebbe avere bisogno, in barca sono presenti solo cose generiche per eventuali emergenze.
- creme solari, cappello e occhiali da sole, eventuale camicia a maniche lunghe e pantaloni lunghi leggeri per chi soffre di eritema, repellenti per insetti. Se siete soggetti ad allergie o particolarmente sensibili alle punture di insetti consultate il vostro medico su un eventuale antistaminico. Non e’ il caso di allarmarsi, non ce niente di pericoloso, ma soltanto la possibilita di incontrare i classici moscerini tropicali che a volte possono essere fastidiosi. Comunque cercheremo sempre di evitare zone dove sono possibili massicci attachi da parte di questi piccoli ma fastidiosi insetti.

Per il vestiario vista la mancanza totale di occasioni mondane serve solo l’indispensabile per il mare, quindi costume da bagno e poco altro.

- Pinne maschera e boccaglio e maglietta per fare il bagno senza bruciarsi mentre facciamo snorkeling
- Ciabatte da mare o meglio scarpette da spiaggia che possono essere utili anche per un eventuale escursione in terra ferma lungo uno dei fiumi. Ci sono possibilita di fare piccole ma divertenti ed interessanti escursioni alla portata di chiunque con guida locale.

Foto di Biancamaria MonticelliSulle isole non e’ possibile comprare praticamente nulla, a parte oggetti di artigianato.
Pensate ad eventuali esigenze particolari per quanto riguarda la vostra dieta (vedi allergie o intolleranze) e comunicarle per tempo in modo da poter far fronte. La dieta sara per lo piu a base di verdure, pasta, riso, frutta e pesce.

Altra cosa da sapere in tempo riguarda gli alcolici, che non sono compresi nella cambusa e di non facile reperibilita. Quindi se ne desiderate comunicatelo per tempo in modo che si possa procurarli o indicarvi come procurarveli una volta arrivati a Panama.

Per come arrivare leggete i suggerimenti cliccando qui sotto e fatemi sapere i dati esatti del vostro volo, così da poter programmare il vostro arrivo e la partenza. Non esitate a chiedere aiuto se trovate difficolta logistiche.